Tab Social
Logo Inbank nuovo
Facebook logo blu
youtube_lan
 
Titolo

News

 
20/04/2016 Dalla Banca
Avviso di Convocazione Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci - Sabato 21 Maggio 2016

AVVISO DI CONVOCAZIONE
DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI SOCI

L’Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci è convocata per il giorno giovedì 28 aprile 2016 alle ore 10:00 presso la sede legale sita in Via De Gasperi n. 11, in Albarè di Costermano in prima convocazione ed il giorno

SABATO 21 MAGGIO 2016 ALLE ORE 16.00
IN SECONDA CONVOCAZIONE


presso il teatro “Don Mazza” in via Chiesa n. 19 in San Pietro in Cariano per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

PARTE ORDINARIA

  • Bilancio al 31 dicembre 2015: deliberazioni inerenti e conseguenti.
  • Politiche di remunerazione. Informative all'assemblea. Deliberazioni conseguenti. D
  • Determinazione, ai sensi dell’art. 30 dello Statuto, dell’ammontare massimo delle esposizioni che possono essere assunte nei confronti dei soci, dei clienti e degli esponenti aziendali.
  • Determinazione dei compensi per i componenti del Consiglio di Amministrazione, del Comitato Esecutivo, degli amministratori indipendenti, del Collegio Sindacale e delle modalità di determinazione dei rimborsi di spese sostenute per l'espletamento del mandato.

PARTE STRAORDINARIA

  • Modifica dell’articolo 53 “Disposizioni transitorie connesse con l’operazione di fusione con Benaco Banca Credito Cooperativo Costermano – Società Cooperativa” dello Statuto sociale.

PARTE ORDINARIA

  • Elezione dei componenti il Consiglio di Amministrazione.
  • Elezione del Presidente e degli altri componenti il Collegio Sindacale. 
  • Elezione dei componenti il Collegio dei Probiviri. 
  • Conferimento dell’incarico di revisore legale ai sensi del decreto legislativo 39/2010 e dell’art. 43 bis dello Statuto e determinazione del relativo compenso, su proposta motivata del Collegio Sindacale.

Potranno prendere parte all’Assemblea tutti i soci che, alla data di svolgimento della stessa, risultino iscritti da almeno novanta giorni nel libro dei soci.
Il socio può farsi rappresentare da altro socio persona fisica che non sia amministratore, sindaco o dipendente della Società, mediante delega scritta, contenente il nome del rappresentante e nella quale la firma del delegante sia autenticata dal presidente della Società o da un notaio. La firma dei deleganti potrà altresì essere autenticata da consiglieri o dipendenti della Società a ciò espressamente autorizzati dal Consiglio di Amministrazione. Ogni socio non può ricevere più di tre deleghe.